20180529_150136

Sannita Pils

Acqua del Matese, malto d’orzo 100%, luppoli e lieviti vivi. A bassa fermentazione, metodo ad infusione. Non pastorizzata, non filtrata, senza coloranti ed additivi. Gusto piacevolmente amarognolo, carbonazione naturale mg/it 50 spuma combatta. Colore paglierino.

Kerr Lager

Acqua del Matese, malto d’oro 100%, luppoli e lieviti vivi,A bassa fermentazione, metodo a devozione. Non pastorizzata, non filtrata, senza coloranti ed additivi. Gusto pieno saltato, carbonazione naturale mg/it 1,2 spuma combatta. Color oro.

lagher
doppio malto

Doppelbock

Acqua del matese, maltod’orzo 100%, luppoli e lieviti vivi. A bassa fermentazione, metodo a decozione.Non pastorizzata, non filtrata, senza coloranti ed additivi. Gusto caramellato, carbonizzazione naturale mg/lt 50 spuma combatta. Colore ambrata.

Ci piace cambiare

ogni mese circa, ci piace cambiare birra, quindi avrete la possibilità di scegliere e gustare altri tre diversi tipi bi birra. Chiedete al nostro staff, le birre del periodo o seguici sui social, per restare sempre informato delle nostre novità.

Vademecum per la Degustazione delle birre artigianali

Sai Perchè?

…. la nostra birra va degustata Fresca ma no Fredda?

La temperatura ottimale di degustazione varia in funzione del tipo di birra. Una pils o lager alla spina è correttamente servita intorno ai 5 gradi. Infatti è preferibile gustare la birra alla giusta temperatura che ne esalti gli aromi e soddisfi il palato e non una birra ad una temperatura polare che anestetizza le papille e rala solo un’illusoria sensazione dissetante.

…  la nostra birra ha un bel “cappello” da schiuma ?

il compito principale della chiuma è quello di “proteggere” la birra dal fenomeno dell’ossidazione ( come una mela grattugiata cambia colore e sapore nel giro di pochi minuti così avviene anche per la birra!!). La schiuma quindi ha lo scopo di pproteggere la superfice della birra; solo così gli aromi no si perdono ne si modificano. più è persistente la schiuma e migliore è la qualità della birra.

… la nostra birra è leggermente “sgasata”?

Perchè la quantità di andride carbonica in essa contenuta è solo quella prodotta dalla sua fermentazione e per spillarla non ne viene aggiunta. infatti l’eccessiva presenza di anidride carbonica nella birra è adatta a chi curioso di conscere il vero sapore di quello che sta bevendo.